Warning: Cannot assign an empty string to a string offset in /home/cfiti006/public_html/wp-includes/class.wp-scripts.php on line 426
Perché praticare ginnastica posturale? – CFit

Perché praticare ginnastica posturale?


Warning: A non-numeric value encountered in /home/cfiti006/public_html/wp-content/plugins/wpupper-share-buttons/Helper/utils.php on line 263

Warning: A non-numeric value encountered in /home/cfiti006/public_html/wp-content/plugins/wpupper-share-buttons/Helper/utils.php on line 263

Warning: A non-numeric value encountered in /home/cfiti006/public_html/wp-content/plugins/wpupper-share-buttons/Helper/utils.php on line 355

Warning: A non-numeric value encountered in /home/cfiti006/public_html/wp-content/plugins/wpupper-share-buttons/Helper/utils.php on line 355

Le algie vertebrali sono molto diffuse nella società odierna tanto da essere definite “il male del secolo” o vere e proprie epidemie, ma quasi mai tali dolori sono sintomi di patologie o traumi.

Male Hurt Backbone - Vertebrae PainPrendiamo in esame, ad esempio, il tratto lombare: gli studi affermano che durante la vita lavorativa l’80% degli individui, soprattutto dei Paesi industrializzati a casa della sedentarietà, soffre di lombalgia con diversa gravità. Di questi solo il 20% circa presenta un trauma anatomopatologico oggettivamente diagnosticabile con esami radiografici da poter giustificare la sintomatologia. Nei restanti casi non si riescono a definire delle cause specifiche, ma solo un insieme di comportamenti e vizi scorretti che creano queste difficoltà:
– posture quotidiane sbagliate e movimenti non fisiologici;
– stress psicologici;
– scarso tono e flessibilità muscolare;
– scarsa mobilità articolare;
– sovrappeso ed altre concause minori
.

Tutte queste situazioni possono essere risolte con un’attività ginnica incentrata sulla postura, con cadenza anche di 1 o 2 volte a settimana. Non importa molto la quantità di esercizio, quanto l’approccio educativo dell’allenamento: l’acquisizione delle posizioni e dei movimenti, associati al graduale condizionamento muscolare porteranno ad una “pratica quotidiana involontaria”. Anche per il 20% de soggetti citati, che sono affetti da patologie sia importanti (listesi, ernie) che meno gravi (protusioni, schiacciamenti), o traumi si tende a ricorrere sempre meno ad interventi chirurgici e terapie invasive, e si consiglia sempre più la ginnastica posturale.

Bibliografia delle statistiche citate: (Allan e Waddel, 1989, Frymoyer et al., 1980; Kelsey e White, 1980; Anderson, 1981; Nachemson, 1983; Waddel, 1987; Frymoyer 1996, Nachemson, 1983; Bigos e Battie, 1992).


 

Proposte di ginnastica posturale CFit:

-Small group: per conoscere date ed orari dei corsi in piccoli gruppi contattaci telefonicamente: 347 0590189; o via e-mail: info@cfit.it

-Offerta prova sessioni individuali: tre sedute con valutazione posturale a soli 45€: sconto del 65%!



Warning: A non-numeric value encountered in /home/cfiti006/public_html/wp-content/plugins/wpupper-share-buttons/Helper/utils.php on line 263

Warning: A non-numeric value encountered in /home/cfiti006/public_html/wp-content/plugins/wpupper-share-buttons/Helper/utils.php on line 263

Warning: A non-numeric value encountered in /home/cfiti006/public_html/wp-content/plugins/wpupper-share-buttons/Helper/utils.php on line 355

Warning: A non-numeric value encountered in /home/cfiti006/public_html/wp-content/plugins/wpupper-share-buttons/Helper/utils.php on line 355